Affreschi e Capitelli

Affreschi e Capitelli

Dell’antica decorazione della chiesa rimangono solo poche tracce, come lo strappo d’affresco presente sul pilastro della navata centrale, raffigurante due sante: una a figura intera, probabilmente Santa Caterina d’Alessandria; e l’altra raffigurante Santa Chiara da Montefalco (1268 -1308), monaca dell’ordine eremitico agostiniano.

Di particolare interesse sono anche le chiavi di volta e i capitelli che troviamo sia nelle navate che nelle cappelle laterali. Se ne segnalano alcuni presenti nella navata di destra: capitello raffigurante Sant’Agostino apice della colonna di sinistra nella seconda campata; un capitello raffigurante San Girolamo apice della colonna di destra nella seconda campata; e le chiavi di volta nella prima e nella seconda campata della navata destra, raffiguranti rispettivamente Sant’Ambrogio e Sant’Agostino.